Orto Botanico di Milano

L’Orto Botanico è situato all’interno del palazzo di Brera, dove c’è la Pinacoteca, ed è una vera e propria isola verde nel pieno centro di Milano.

Storia. Si tratta un’altra opera realizzata per volere dell’Imperatrice Maria Teresa d’Austria. Come il Teatro alla Scala e il palazzo Reale, l’Orto Botanico di Milano nacque quando, nel 1777, l’Imperatrice fece piantare all’interno dei giardini del Palazzo di Brera un gingko biloba e trasformò il vecchio orto dei gesuiti in un vero e proprio museo botanico dal vivo. In questo parco si trovano anche molte piante medicinali e il profumo che vi si respira è davvero inebriante e salutare. Il giardino è diverso ogni stagione perciò non saprei consigliarvene una in cui è meglio visitarlo, anche se in primavera troverete sicuramente più fiori e colori, se è questo che amate di più. Fatevi stupire dalle vasche ellittiche settecentesche, la specola che custodiva uno Strumento dei Passaggi (1870) e le aiuole in mattoni originali oggi restaurate.

Dove. Via Brera, 28. Ingresso dall’Accademia di Brera. Metro Lanza (Linea 2, verde);

Orario. Dal lunedì al venerdì dalle 9 ale 12 e dalle 13 alle 16;

Ingresso: libero

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606